Telltale Games cambia il modo di videogiocare, nascono i Super Show

Un mix di parti interattive e filmati scriptati ci introducono in una visione innovativa di intendere i videogiochi

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC PS4 XONE WII U
Qualcosa di nuovo si affaccia nell'industria videoludica Qualcosa di nuovo si affaccia nell'industria videoludica

Qualcosa di nuovo o semplicemente rivisitato, si sta affacciando nel mondo dei videogiochi per mano di Telltale Games. Il loro nuovo e misterioso progetto sarà prodotto in collaborazione con Lionsgate e sarà una via di mezzo fra videogame e show TV. La notizia è ribalzata sul web attraverso una recente intervista offerta da Entertainment Weekly, nata da una chiacchierata con Kevin Bruner, CEO di Telltale Games.

"Un episodio "Super Show" combina una parte di contenuti interattivi giocabili, con una parte di contenuti scriptati in stile televisione," dice Kevin Bruner, continuando: "entrambe le parti, nel momento in cui vengono combinate, danno vita ad un episodio Super Show. Nel modo in cui abbiamo sviluppato la serie, utilizziamo entrambe i media per raccontare la nostra storia."

Bruner ha aggiunto che il primo di questi show sarà basato su una nuova IP, ma non ha escluso del tutto la possibilità che vengano creati dei Super Show basati sulle IP attualmente esistenti.

"Il nostro obiettivo è creare un prodotto che abbia chance legittime di vincere sia un Golden Globe, che un Game of the Year. Questo significa che entrambe gli aspetti della produzione dovranno vantare una lavorazione di prima classe," si è espresso Bruner in merito all’approccio nella produzione.

"Ogni episodio Super Show sarà rilasciato attraverso un pacchetto disegnato per essere consultato tramite la porzione interattiva o la visione scriptata, nell’ordine che si preferisce. Per esempio, se stai giocando prima l’episodio interattivo, alcuni elementi della parte scriptata ti porteranno a riflettere su alcune scelte fatte durante le fasi di gioco. Se guardi lo show prima di giocare, alcuni elementi nella porzione interattiva si presenteranno in maniera differente. Gli episodi interattivi non saranno mai senza gli episodi scriptati, questi saranno sempre rilasciati insieme."

La spiegazione affrontata durante l’intervista, mette in risalto moltissimi dettagli interessanti. L’introduzione nel mondo dei videogiochi di questi "Super Show" è effettivamente un interessante novità, ma il rischio che la parte interattiva ricordi i cari e vecchi Laser Disc è sempre dietro l’angolo. La fruizione digitale di questi contenuti può comunque portare ad interessanti sviluppi; non ci resta quindi che attendere maggiori informazioni da Telltale Games in merito a questo interessantissimo progetto.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.