Shiftlings disponibile ora su Xbox One e PC

Sierra annuncia che Shiftlings è attualmente disponibile su Xbox One e PC.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE PS4 PC
Ossigeno in trasferimento! Ossigeno in trasferimento!

Il team di sviluppo Sierra ha rivelato oggi che Shiftlings è da oggi disponibile su Xbox One e PC, ma sarà rilasciato anche su PlayStation 4 nel corso dei prossimi giorni. Il gioco non è altro che un titolo platform a scorrimento laterale ricco di elementi rompicapo.

In Shiftlings vi sono due personaggi principali, ovvero due ingegneri alieni dotati di tute spaziali piuttosto buffe in quanto collegate tra loro da un singolo tubo per lo scambio di ossigeno. Tramite il continuo scambio dell'aria, i due extraterrestri possono gonfiarsi o sgonfiarsi in modo da attraversare determinate aeree, muovere diversi oggetti o rimbalzare potendo raggiungere così determinate zone. Il gioco include al suo interno oltre cinquanta diversi livelli e altrettanti oggetti da scoprire e collezionare, il tutto attraverso l'esplorazione di cinque mondi diversi. Il giocatore può inoltre decidere se esplorare l'universo da solo controllando entrambi gli ingegneri, oppure se giocare in modalità cooperativa con un amico in multiplayer locale o in rete.
Oltre a ciò di seguito potrete trovare il trailer di lancio pubblicato di recente, il quale ci andrà ad introdurre le dinamiche di gioco con alcune sequenze di gameplay che ci mostreranno varie situazioni in cui potremo capitare all'interno del gioco.

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.