Due video-diari narrano la nascita di White Night

OSome Studio pubblica due nuovi video-diari al fine di raccontare gli inizi di White Night.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
XONE PS4 PC
Terrore in bianco e nero Terrore in bianco e nero

OSome Studio ha pubblicato di recente due nuovissimi video-diari dedicati a White Night, gioco survival horror attualmente disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC.

Il gioco è ambientato in una villa verso gli anni '30, nella quale i giocatori saranno costantemente sotto pressione da parte dell'oscurità e dovranno cercare dunque di sfuggirle. Durante i due filmati saranno presenti Ronan Coiffec, Direttore Creativo e Domenico Albani, Direttore Tecnico, i quali commenteranno in breve quali siano state le loro ispirazioni e di come sia nato lo sviluppo di White Night, ma verrà anche descritto il processo con cui si è andata a creare la storia del gioco. Dunque è possibile osservare come il gioco sia stato ideato circa cinque anni fa ponendosi l'obiettivo di realizzare un'esperienza di gioco horror old-school e combinando diversi elementi si è riuscito a dare a White Night quel design bianco e nero, circondato da ambientazioni ricchissime di dettagli. Il giocatore durante il corso della partita è inoltre tenuto a risolvere differenti enigmi di variabile difficoltà per poter sopravvivere e proseguire il suo cammino terrificante.
Qui di seguito potrete trovare i due filmati.

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.