I creatori di Bound by Flame annunciano una grande novità

Viene annunciato il nuovo titolo in uscita nel 2016, The Technomancer!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE PC PS4
Nuove avventure sul suolo marziano Nuove avventure sul suolo marziano

Si chiama The Technomancer il nuovo titolo RPG d'azione ambientato su Marte, presentato dagli stessi sviluppatori di Bound by Flame and Mars War Logs, Spiders Games renderà questo titolo disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One nel 2016.

Il gioco sarà in salsa cyberpunk e ambientato su Marte durante la "Guerra delle Acque", in cui un aspirante Tecnomante affronterà miriadi di domande riguardanti il suo travagliato passato, minacciato dai segreti nascosti in esso. Il personaggio sarà in fuga da una specie di "polizia segreta", e si trova costretto a intraprendere una missione che lo porterà attraverso la polverosa Marte, tra comunità tribali, città perdute sotto i ghiacci esplorando dall'interno il dispotico mondo di Marte.

Dal gioco ci si aspetta una gameplay orientata all'azione, con ben 4 alberi-abilità che si intrecciano su tre diversi stili di combattimento. Avrò un ruolo importante i dialoghi dinamici, cambiando la storia e le quest in base alle decisioni prese, rendendo il giocatore padrone delle proprie scelte all'interno del gioco. Si potranno creare diverse attrezzature, adattandole al nostro modo di giocare, insieme ad armi e corazze utilizzabili sia da noi che dai nostri compagni.

Facciamo una piccola lista di fattori chiave che ci fanno presagire ad un ottimo titolo:

  • Un'unica e intrigante fiction fantascientifica, basata su un'esperienza RPG ambientata sul pianete Rosso.
  • Condividere l'avventura con compagni unici e profondi, che riveleranno segreti e fatti del loro passato.
  • Gestione dell'inventario e del level up dei compagni.
  • La possibilità molto accattivante di finire il gioco con 5 finali diversi, che dipenderanno esclusivamente dalle scelte prese durante il gioco; anche coloro che sceglieremo di portare con noi determineranno la fine della storia.
  • Un dinamico sistema di creazione degli oggetti, potendo anche cambiare l'estetica delle armi e delle corazze.
  • L'occasione di giocare con il Tecnomante, un combattente guerriero abile nell'utilizzo di abilità magico-cibernetiche, che lo potenzieranno fortemente.
Federico Cattaneo

Amo i videogames; mi hanno aiutato a muovere i primi passi, a smaltire le prime delusioni. Mi hanno fatto crescere, e mi sembra un atto dovuto raccontare di loro ad altri.