Novità su Star Wars Battlefront: Ewoks e mappe di gioco

Le info sul nuovo sparatutto ispirato all'universo di George Lucas arrivano direttamente dagli addetti ai lavori

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Star Wars Battlefront sarà rilasciato a metà novembre Star Wars Battlefront sarà rilasciato a metà novembre

Matthew Everett, community manager Electronic Arts, ha annunciato su Reddit che verranno rilasciate settimanalmente novità sullo sviluppo di Star Wars Battlefront da poter seguire sul blog ufficiale fino alla presentazione del nuovo sparatutto di DICE durante la prossima edizione di Electronic Entertainment Expo, in breve E3 2015. Inoltre ha affermato che le mappe offriranno all'utenza una buona combinazione di location e ambienti, per un totale di dodici mappe disposte su quattro pianeti ,oltre che confermare la presenza degli Ewoks, le simpatiche creaturine che vivono sul pianeta Endor e che sono comparse nella serie cinematografica creata da George Lucas solo nell'ultimo episodio "Star Wars - Il ritorno dello Jedi". 

Ricordiamo ai lettori, inoltre, che Star Wars Battlefront  è uno sparatutto in terza persona sviluppato da Electronic Arts Dice e distribuito dalla LucaArts, in uscita il 16 Novembre per Playstation4, Xbox One e Microsoft Windows. Il titolo verrà sviluppato su Frostbite Engine 3 e ha già in programma come DLC gratuito The Battle Of Jakku, che sarà disponibile in anteprima a  coloro che avranno preordinato il gioco dal primo dicembre, mentre sarà ufficialmente disponibile per il download regolare dal giorno 8 dello stesso mese.

(Scritto da Roberto Cirillo)

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.