The Witcher 3: Wild Hunt, patch e DLC in arrivo

In arrivo il terzo e il quarto DLC, completamente gratuiti. La patch in uscita sarà invece la 1.04

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Come prosegue la vostra esplorazione dei Regni Settentrionali? Come prosegue la vostra esplorazione dei Regni Settentrionali?

The Witcher 3: Wild Hunt continua a essere sulla bocca di tutti, sia nel bene che nel male. Se da un lato, infatti, gli utenti hanno riscontrato numerosi bug, glitch e cali di frame rate all'interno del gioco, dall'altro l'opera di marketing di CD Projekt Red è da lodare, poiché che il team di sviluppo polacco ha deciso (a prescindere dalle lamentele per i bug) di regalare i prossimi 16 DLC che saranno pubblicati, due dei quali sono già disponibili: parliamo di un set di abiti per la maga Yennefer e una missione aggiuntiva. Nei prossimi giorni saranno pubblicati altri aggiornamenti, tra patch correttive e contenuti di gioco. Vediamoli insieme:

  • La patch 1.04 andrà a modificare l'interazione di Geralt con alcuni elementi presenti nella mappa di gioco (come le candele o gli stessi scrigni). La stabilità generale e le prestazioni saranno ulteriormente migliorate, mentre i sottotitoli, i testi e i font di gioco saranno ingranditi. Sarà risolto, infine, l'errore che in alcuni casi corrompeva i file di salvataggio.
  • I due prossimi DLC sono stati invece svelati sulla pagina ufficiale Twitter del gioco: come già detto prima, dopo i vestiti per Yennefer e la missione di salvataggio dei minatori, i prossimi contenuti gratuiti da scaricare riguarderanno un set di armature degli Oscuri, ovvero i soldati Nilfgaardiani, e un nuovo set di balestre per il nostro strigo.

Siete soddisfatti degli aggiornamenti e dei DLC rilasciati finora? Cosa vorreste migliorare ancora in The Witcher 3: Wild Hunt?

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.