Hellblade: Ninja Theory mantiene la promessa rilasciando un nuovo video

Nonostante tutto, le scene di gioco effettivo sembrano poche...

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 PC
Ma sempre meglio di niente! Ma sempre meglio di niente!

Ninja Theory l'aveva già annunciato con un messaggio su Twitter, ed infatti è arrivato, stiamo parlando del nuovo video di gameplay dedicato ad Hellblade, progetto della compagnia in arrivo su PlayStation 4 e PC atteso per un generico 2016. Stando alle parole che appaiono all'inizio del filmato, tutte le scene mostrate sono in-game ed in tempo reale, quindi il comparto grafico presente potrebbe anche essere quello finale, sempre se le cose non cambieranno durante lo sviluppo. La prima parte del video si incentra principalmente sulla protagonista, chiamata Senua, una guerriera Celtica che dovrà affrontare diversi demoni, anche se probabilmente questi esseri non saranno tutti "veri". Questo dubbio nasce da una delle scritte presenti nel trailer, secondo la quale la protagonista soffrirebbe di alcuni disturbi mentali, quindi tutto quello che vedremo con i suoi occhi potrebbe solo essere un'illusione.

Visto che si parla di malattie mentali, tramite un post sul PlayStation BlogDominic Matthews di Ninja Theory ha tenuto a precisare che tratteranno l'argomento con le dovute precauzioni e sensitività, non è loro intenzione recare offesa a qualcuno. Il loro obiettivo è invece quello di narrare le condizioni di Senua nel modo più accurato possibile. Purtroppo però, anche se abbiamo delle novità sulla storia e soprattutto sulla protagonista, il gameplay rimane ancora un mistero. Certo, verso la fine del filmato possiamo vedere la guerriera celtica attaccare alcuni nemici, ma oltre questo non c'è molto altro da segnalare, se non che come arma utilizzeremo una spada, ma non sappiamo se più avanti potremo equipaggiare altro.

Non ci resta che salutarvi con il nuovo trailer di Hellblade, aggiornandovi in caso di novità sul nuovo titolo di Ninja Theory, che probabilmente sarà anche presente all'E3 2015, ma per ora non c'è ancora una conferma ufficiale da parte degli sviluppatori.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.