E3 2015 conferenza EA: Star Wars Battlefront e la potenza del Frostbite

Durante la conferenza di Electronic Arts non poteva mancare!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC PS4 XONE
Pronti ad entrare nel campo di battaglia? Pronti ad entrare nel campo di battaglia?

Durante la conferenza E3 di Electronic Arts non poteva mancare Star Wars: Battlefront, ma oltre a parlare del gioco, la compagnia ha anche puntato i riflettori sulla grafica che offrirà grazie al motore grafico Frostbite. Ma la cosa più interessante è stata il video, perché finalmente è stato mostrato il gameplay del gioco, svelando anche una delle tante modalità che saranno presenti, insieme a quella offline con diverse missioni disponibili da completare. Anche in questo titolo potremo vestire sia i panni della Resistenza che dell'Impero, quindi in base alla nostra scelta lo scopo da portare a termine sarà diverso. Il filmato ha anche confermato che i giocatori potranno passare dalla visuale in prima persona a quella in terza persona quando vorranno.

La parte finale del trailer ha sicuramente colpito molto i fans di Star Wars, perché ha mostrato Luke Skywalker come personaggio giocabile, sconfiggere alcuni stormtrooper utilizzando la Forza, per poi andare a scontrarsi con Darth Vader. E' quindi molto probabile che ci saranno anche altri personaggi della serie, come Han Solo, ma per ora questa è solo una teoria. Electronic Arts ha già confermato la data di uscita di Star Wars: Battlefront, che arriverà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 17 novembre di quest'anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.