Tekken 7: Fated Retribution avrà tra i propri personaggi Akuma da Street Fighter

A sorpresa la comparsa del celebre personaggio della serie Street Fighter all'interno del nuovo teaser trailer di Tekken.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE
Una vecchia promessa e la scoperta di nuovi legami introducono il personaggio nel mondo di Tekken Una vecchia promessa e la scoperta di nuovi legami introducono il personaggio nel mondo di Tekken

Come un fulmine a ciel sereno, su internet sono comparse le prime immagini del nuovissimo personaggio di Tekken 7:Fated Retribution; Akuma, della famosa serie picchiaduro Street Fighter, fa la sua comparsa nel trailer ufficiale che, stando a quanto lascia far capire, sembra avere un legame molto stretto con uno dei personaggi principali del gioco, Kazumi Mishima moglie del capostipite della famiglia, Mishima Heiachi.

Tekken 7:Fated Retribtion è stato annunciato per Playstation 4 e Xbox One durante la settimana dei videogiochi di Parigi a ottobre con un teaser trailer di pochi minuti. Stando alla fonte Gematsu, Fated Retribution sarà un vero e proprio seguito di Tekken 7, già da qualche tempo disponibile in Giappone tramite i classici "cabinet" arcade. Akuma sembrerebbe pronto ad entrare nel roster di personaggi giocabili con una setlist di mosse completamente rielaborata, costumi nuovi e movenze inedite. Il nuovo picchiaduro firmato BandaiNamco lascia al momento molto alla speculazione, addirittura partendo dalla data di rilascio non confermata ma per ora solamente ipotizzata intorno al periodo di Marzo.

I brand di Tekken e Street Fighter avevano lasciato parlare di sè già in passato grazie al loro celebre crossover Street Fighter vs Tekken realizzato da Capcom sviluppato interamente sul sistema di combattimento di Street Fighter; era in cantiere anche un Tekken Vs Street Fighter utilizzando come base il motore di Tekken ma al momento non sono pervenute ulteriori news a riguardo.  

Dal video si può intuire l'importanza del personaggio all'interno della campagna principale del gioco
Roberto TankMan Cirillo

Conosco i videogame da quando ho memoria, non ho particolari gusti anche se la mia serie preferita è Gran Turismo. Adoro ogni forma d'arte; dal cinema alla musica compresi i videogame stessi, i quali hanno saputo trovare il proprio posto all'interno della cultura pop e trascendere il carattere di mero passatempo infantile per imporsi come medium di preferenza di sceneggiatori e registi, dal quale raccontare storie e far vivere sempre nuove esperienze.