Toukiden Kyoku confermato ufficialmente

Il titolo è pronto a tornare con una versione migliorata con tante novità

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS VITA
Pronti per una nuova avventura? Pronti per una nuova avventura?

Grazie al nuovo numero della rivista Famitsu, Tecmo Koei conferma che è in sviluppo una versione migliorata del suo hunting game, stiamo ovviamente parlando di Toukiden. Questa notizia non è di certo una sorpresa, come ricorderete infatti in passato abbiamo scoperto che la compagnia aveva registrato un marchio chiamato Toukiden Kyoku (che si può tradurre come Toukiden Extreme), nome di questa nuova versione. Anche questa volta il titolo sarà sviluppato da Omega Force e sarà disponibile sia per PS Vita che per PSP. Per ora non c'è una data di uscita precisa, ma arriverà durante quest'anno in Giappone.

Grazie alla nuova versione non solo troveremo più demoni, armi e Mitama, ma anche la storia principale diventerà più longeva. Stando alle parole di Tecmo Koei addirittura ci ritroveremo ad affrontare una storia lunga il doppio rispetto alla versione precedente. Inoltre dovrebbero esserci anche nuove categorie di armi, ma al momento su questo punto non ci sono molti dettagli. Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che la redazione Kingdomgame.it ha già provato Toukiden: The Age of Demons, se volete leggere la nostra recensione potete farlo cliccando qui.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.