Sony blocca la produzione di PSP in Giappone

Anche in Europa la produzione si fermerà, ma ancora non c'è una data precisa

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS VITA
Un ultimo saluto per la portatile Sony Un ultimo saluto per la portatile Sony

Ebbene si, Sony ha confermato che la produzione di tutti i modelli di PSP terminerà in Giappone durante questo mese, successivamente toccherà anche all'Europa, ma al momento non si ha ancora una data precisa. In America invece la console ha subito questo destino già dal Gennaio 2014. La vecchia portatile della compagnia ha venduto oltre 20 milioni di unità dal lancio, che risale al 2004. In tutto il mondo invece le PSP vendute hanno superato la cifra di 80 milioni di unità. Ma oltre i dati, bisogna dire che la portatile di Sony è riuscita a far acquisire una grande popolarità a Monster Hunter, tanto che la piattaforma offriva molti hunting games.

Ma PSP era anche sinonimo di JRPG e di titoli di ottima qualità, come lo spin off di Kingdom Hearts, ovvero Birth by Sleep, tanto per fare un esempio. In Giappone inoltre è disponibile una promozione per passare alla nuova console, portando un qualsiasi modello di PSP riceverete uno sconto per l'acquisto di una PS Vita o di una PS Vita TV.

Daniele Solimene

Nato e cresciuto con la serie Pokemon ha poi deciso di tuffarsi nel mistico mondo di Halo, passando per mille mila giochi fantasy.