Non ci sarà nessuna Ps Vita 2, parola di Shuhei Yoshida

Durante il EGX 2015 il presidente Sony afferma che non ci sarà nessun seguito per la console portatile

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS VITA
Una fine annunciata? Una fine annunciata?

Diciamo la verità, la console portatile di casa Sony: PS Vita non se l'è mai vista benissimo tra una line-up di titoli poco invitanti e problemi tecnici tant'è che durante il mese di maggio avevamo scritto uno speciale dedicato al possibile abbandono della piattaforma dalla casa nipponica ma Vita ha perdurato, almeno fino ad oggi. Shuhei Yoshida, presidente di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios nel corso di questa giornata ha affermato: "Non trattenete il fiato in attesa di un successore di PS Vita.". Una dichiarazione che non lascia scampo a doppisensi ma parliamone con calma.

Tale affermazione è stata estrapolata dall'incontro Q&A che si è tenuto durante l' EGX 2015. Alla domanda "Vedremo mai una PS Vita 2?" le sue testuali parole di risposta sono state "Questa è una domanda difficile. La gente ha gli smartphone ed è così facile ora giocare sui cellulari. Molti giochi sono anche gratuiti o per lo meno inizialmente. Io stesso sono un grande fan di Ps Vita, abbiamo lavorato duramente nel progettare ogni aspetto. I giochi con comandi touch sono divertenti e ce ne sono alcuni davvero ben fatti. Ma avere levette e pulsanti rende tutto totalmente diverso. Io spero, come molti di voi, che la cultura del gioco portatile continui ma al momento l'arrivo di Ps Vita 2 non sarebbe salutare a causa di questo vasto dominio dei giochi mobile."

Dopotutto come si potrebbe dare torto alle parole di Yoshida?! I mobile games hanno preso davvero una vastissima fetta del mercato dell'intrattenimento multimediale tant'è che sappiamo essere un mercato preso di mira anche da Nintendo. Nel caso continuassero sulla strada dei giochi portatili la strada diventerebbe per loro parecchio accidentata. A tutti coloro che stavano aspettando quindi l'arrivo di Ps Vita 2 il mio consiglio è quindi quello di rassegnarsi e puntare su altro. Dopotutto i dati negativi delle vendite sono inequivocabili.

Per maggiori informazioni e nel caso foste interessati a vedere tutta l'intervista a Yoshida ecco a voi il video in questione:

Il video della sessione Q&A a Yoshida
Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.