Pronti a cucinare nel nuovo trailer di Breath of the Wild?

Link sa bene che si combatte meglio a stomaco pieno!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
WII U
Titolo in arrivo anche per NX! Titolo in arrivo anche per NX!

Nel nuovo video di gameplay di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che dura poco più di un minuto, ci vengono mostrate alcune caratteristiche relative al cibo e alla cottura: come cucinare, cosa cucinare e il modo in cui è possibile utilizzare, in battaglia, ciò che si è cucinato. Nel dettaglio, il video inizia con Link che cucina dei funghi, che hanno l’abilità speciale di aumentare temporaneamente la salute massima.

Successivamente, osserviamo Link che trova dei peperoncini piccanti e, una volta cucinati, vediamo il nostro eroe che mangia i suddetti peperoncini per ottenere una resistenza aggiuntiva al freddo, per i successivi 10 minuti. E, infine, ci viene mostrato come sia possibile cucinare cose di dubbio gusto, mischiando ingredienti a caso. Il tutto è evidenziato da una simpatica descrizione che recita “Un cibo di dubbio gusto. Il cibo non dovrebbe farti male… forse. Probabilmente”.

Da quello che è possibile notare da questo breve video, il cibo risulta essere una componente particolarmente importante e utile nel nuovo capitolo della saga, senza dimenticare che è possibile sbagliare o provare esperimenti, come mostrato negli ultimi istanti del gameplay. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è l’ultimo capitolo della celebre saga di Link. Dopo essere stato annunciato nel 2013, il gioco sarebbe dovuto uscire nel 2015, ma, dopo ben due rinvii, il gioco sembra essere prossimo all’uscita. Vi ricordiamo infine che il titolo uscirà sia su Wii U che sulla prossima console di casa Nintendo, ovvero l'NX, per il mese di marzo del prossimo anno.

Emanuele Modestino

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.