Nuovi Cross-play in arrivo per le console Nintendo

Il multiplayer online fra diverse piattaforme sta diventando realtà

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
3DS WII U
Cross-play, il futuro in cui sembra credere Nintendo Cross-play, il futuro in cui sembra credere Nintendo

Oltre alle recenti parole di Phil Guskell, Direttore Creativo di Ripstone, Nintendo ha confermato al sito web VG247 il supporto al cross-play da parte di Nintendo 3DS e Wii U, verso altre piattaforme.

"Possiamo confermare che la funzionalità cross-platform è possibile in alcuni titoli giocabili su Nintendo 3DS e Wii U, così come altri sistemi di videogiochi non sviluppati da Nintendo. Siamo impegnati ad aiutare gli sviluppatori nello sfruttare il pieno potenziale del proprio software sui sistemi Nintendo", ha così dichiarato un rappresentante.

"Possiamo confermare che Disney Infinity di Disney Interactive Studios, Cubeman 2 da Three Sprockets e Pure Chess da Ripstone, hanno tutti la possibilità di essere giocati su console Nintendo, mentre allo stesso tempo si comunica con i consumatori che utilizzano gli stessi giochi su altri sistemi. Ulteriori giochi che utilizzano questa funzionalità sono in fase di sviluppo".

Cubemen 2 è stato il primo gioco annunciato con cross-play e se Sony è d'accordo, Pure Chess sarà il primo titolo ad aver permesso a due console rivali di condividere la stessa partita online. Come ricordato da VG247 infine, è bene ricordare che Disney Infinity può fare ciò solo tramite delle apposite apps per cellulare.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.