Super Mario 3D World non segna la fine di Mario Galaxy

Lo dichiara Shigeru Miyamoto durante una sessione del famoso "Iwata Asks"

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
WII U
non è la fine della galassia! non è la fine della galassia!

Shigeru Miyamoto ha dichiarato durante un "Iwata Asks" che l'arrivo del nuovo Super Mario 3D World non segna in nessun modo la fine di Super Mario Galaxy, uno dei titoli più apprezzati dai fan dell'idraulico made in Nintendo.

"giusto per non creare fraintendimenti, voglio precisare che questo non significa che non faremo più un nuovo Super Mario Galaxy.Yoshiaki Koizumi ha poi aggiunto "appunto" e ha continuato dicendo "quando abbiamo iniziato a sviluppare Super Mario 3D World Miyamoto-san mi ha chiesto se sarebbe stato più simile ad un Super Mario Galaxy o a Super Mario 3D Land. Quando abbiamo creato Super Mario 3D Land ci siamo incentrati su questo prodotto, quindi lo abbiamo sviluppato senza esitazioni."

Miyamoto ha poi aggiunto "lo stesso team non può fare entrambi i giochi allo stesso momento, ma non possiamo nemmeno cercare un altro team per poi usare il nome di Super Mario Galaxy. Credo che potremmo fare entrambi i giochi a Tokyo, ma vogliamo anche creare qualcosa di nuovo, quindi si è venuto a creare questo dilemma. Personalmente vorrei accettare diverse sfide con Super Mario Galaxy e creare i titoli in 2D di Mario in un modo che siano facili da comprendere, ovviamente con le dovute precauzioni."

Sembra chiaro che Nintendo non ha intenzione di abbandonare l'universo di Super Mario Galaxy, ma al momento la compagnia è intenta a lavorare su Super Mario 3D World. A proposito, avete visto le 10 novità che questo titolo ha da offrire?

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.