Nintendo pronta a modificare la sua struttura finanziaria

Dopo le aspettative di vendite non centrate, il presidente della compagnia è pronto a cambiare i piani

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS WII U
Satoru Iwata non si arrende! Satoru Iwata non si arrende!

Solo ieri vi abbiamo parlato di come Nintendo non sia riuscita a rispettare le aspettative di vendita che aveva pianificato per le sue due console, ovvero il 3DS e il Wii U. Nonostante il presidente della compagnia Satoru Iwata abbia dichiarato che non si licenzierà e non ci saranno modifiche interne, è invece pronto a rivederne i piani finanziari.

Soprattutto per quanto riguarda il mercato occidentale, perché se in Giappone può osservare la situazione in prima persona, nel resto del mondo non può riuscire nella stessa impresa. Per questo motivo Nintendo deve cambiare in modo tale da sorprendere i consumatori. Durante una conferenza stampa tenuta ad Osaka, Iwata ha detto "il modo in cui la gente passa il tempo, i loro stili di vita, chi sono, tutto è cambiato." aggiungendo in seguito "se rimaniamo fermi diventeremo obsoleti.".

Sarà per questo motivo che durante la stessa conferenza ha poi dichiarato "stiamo pensando ad una nuova struttura business basandoci sul successo dispositivi smart. Stiamo studiando il metodo migliore per utilizzare i suddetti per migliorare l'esperienza di gioco.". Nonostante questa frase possa lasciare intendere che Nintendo sarebbe pronta a portare i suoi titoli di punta su Smartphones e Tablet, Iwata ha poi tenuto a precisare "però, la situazione non si risolverà semplicemente facendo approdare un gioco di Super Mario su dispositivi mobile.".

A quanto pare il presidente è pronto a cambiare le carte in tavola, ma per sapere come modificherà questi piani non possiamo che attendere il 30 Gennaio, data in cui verrà discussa la nuova strategia.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.