Peter Moore chiarisce il pensiero di EA su Nintendo

Lo fa con un messaggio tramite Tweet

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
WII U 3DS
La compagnia non è morta! La compagnia non è morta!

A quanto pare la dichiarazione di Electronic Arts sull'operato di Nintendo di cui abbiamo parlato poco fa si è rivelata falsa. Come ricorderete una fonte anonima aveva dichiarato durante un'intervista che la compagnia catalogava la grande N come "già morta", aggiungendo che si concentrava esclusivamente a IP dedicate ai bambini e ragazzini.

A chiarire una volta per tutte la situazione però è Peter Moore, il corporate vice-president di EA, tramite un Tweet.

 

Nintendo non è mai sembrata e mai sembrerà morta per Electronic Arts, questo è quando si può notare dal messaggio. Che questa famigerata fonte non fosse altro che un'invenzione? Molto probabilmente si.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.