Retro Studios cerca un AI Engineer per un nuovo progetto

Il team cerca maggiore intelligenza dai nemici e Boss

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
WII U

Ormai la serie Metroid Prime è solo un piacevole ricordo nelle menti dei fans Nintendo, anche se forse, non tutto è perduto.

Retro Studios è alla caccia di un AI Engineer che si dedichi allo sviluppo dell'intelligenza artificiale di nemici e Boss, lasciando presuporre che il nuovo progetto in sviluppo sia qualcosa di più complesso dell'imminente Donkey Kong Country: Tropical Freeze, in rilascio il 21 febbraio su Wii U.

Questo nuovo progetto è ancora avvolto nel mistero, ma in fondo ai nostri cuori la speranza è quella di vedere nuovamente Samus, nelle loro mani.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.