Dragon Quest X Online raggiunge una nuova piattaforma

Questa volta tocca alla portatile di casa Nintendo!

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
WII U 3DS PC MOBILE
Ma solo in streaming! Ma solo in streaming!

Square Enix ha annunciato recentemente che il suo MMORPG Dragon Quest X raggiungerà tra qualche mese una nuova piattaforma, stiamo parlando della portatile di Nintendo, il 3DS. Anche in questo caso, come già successo con la versione per dispositivi Android, il gioco verrà reso disponibile tramite streaming e non direttamente dalla console. Questa versione verrà rilasciata in Giappone il 4 settembre al prezzo di 3,800 Yen (circa 28 Euro) e potrà interagire anche con le altre piattaforme su cui è disponibile il gioco.

Inoltre Dragon Quest X per Nintendo 3DS non supporterà la funzione del 3D e sarà comunque richiesto un abbonamento come succede sulle altre console. Sulla portatile i prezzi delle diverse iscrizioni sono:

  • Pass valido per 3 Giorni: 350 Yen (circa 3 Euro) + tasse.
  • Pass valido per 10 Giorni: 650 Yen (circa 5 Euro) + tasse.
  • Pass valido per 30 Giorni: 1,500 Yen (circa 11 Euro) + tasse.

Come molti di voi sapranno, l'MMO dedicato alla famosa serie di Square Enix è disponibile solo nella terra del sol levante. Nonostante tutto però ultimamente la compagnia ha preso in considerazione la localizzazione del titolo, ma purtroppo non ha ancora annunciato niente di ufficiale. Non ci resta che attendere quindi, appena ci saranno novità su Dragon Quest X non mancheremo di aggiornarvi.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.