Super Smash Bros. Wii U: Nintendo svela la data Europea

La lotta avrà inizio anche su home console a dicembre!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
WII U
Mamma mia! E' tempo di combattere! Mamma mia! E' tempo di combattere!

Ebbene si, dopo diverso tempo di attesa e di voci sulla data di uscita della versione per Wii U di Super Smash Bros., Nintendo ha finalmente confermato che il gioco arriverà in Europa il 5 dicembre di quest'anno. La compagnia ha svelato il tutto con un nuovo trailer, che come sempre potrete vedere in calce all'articolo, dove si parla anche degli Amiibo. Non per nulla sempre nello stesso giorno sarà disponibile un bundle che offrirà, oltre al gioco, anche una statuetta di Mario da poter utilizzare in Super Smash Bros. per Wii U.

Per quanto riguarda il bundle Americano che comprende il gioco più un controller GameCube con relativo adattatore, al momento Nintendo non ha ancora confermato nulla per i territori Europei, quindi non possiamo che attendere. Prima di salutarvi con il trailer vi ricordiamo che la redazione di Kingdomgame.it ha già recensito la versione per 3DS di Super Smash Bros. se volete leggere il nostro parere potete farlo cliccando qui.

AGGIORNAMENTO: Confermato per l'Europa anche il bundle con il gioco per Wii U più controller GameCube e adattatore per il 5 dicembre 2014. Inoltre Nintendo ha confermato che l'adattatore sarà venduto anche da parte per chi già possiede un controller GameCube.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.