Il fulcro di Xenoblade Chronicles X? Una profonda trama Sci-Fi

Non solo dote tecnica nel nuovo titolo di Monolith Software

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
WII U
Xenoblade Chronicles X: uno dei titoli più attesi del 2015 Xenoblade Chronicles X: uno dei titoli più attesi del 2015

Il mercato videoludico è spesso segnato da luoghi comuni e supposizioni di varia natura, ma è altrettanto vero che alle volte, sono gli stessi produttori e sviluppatori a non fare molto per allontare eventuali dicerie. Nintendo è pioniera anche in questo, capace di non aver mai smosso abbastanza le acque per allontare il termine "bambini" dalle proprie produzioni, nonostante i reali contenuti e valori dei videogiochi che ci accompagnano da oltre 25 anni.

Non si scappa, questo è certo. Sono molti i titoli adatti - anche - ai più giovani, ma in generale la qualità delle line-up delle proprie console spazia in ogni direzione... si, anche verso quei titoli dedicati ad un pubblico "maturo". E' il caso di serie come Metroid o Zelda, ma anche Fire Emblem e la più recente Xenoblade sviluppata da Monolith Software, che grazie al primo capitolo su Wii, ha aperto la strada verso quei videogiochi scarsamente presenti sulle home Nintendo: quella degli open world e dei giochi di ruolo. Ed è in questa fascia che fa la sua comparsa per Wii U il tanto atteso Xenoblade Chronicles X, seguito di Xenoblade per Wii, che vi abbiamo presentato in questa anteprima alcuni mesi fa.

Bene, se questa "presentazione" ha catturato la vostra attenzione, è bene sapere che il racconto alla base di questa nuova avventura sarà un "profondo Sci-Fi", esattamente come ha rivelato via Twitter il Direttore Tetsuya Takahashi. La sceneggiatura è stata invece affidata a Yuichiro Takeda, mentre Kunihiko Tanaka (famoso per Xenogears, Xenosaga, Xenoblade) è dietro il character design. Chiude il cerchio Hiroyuki Sawano, compositore di Attack on Titan.

Quindi, se siete amanti dei videogiochi dalla trama coinvolgente e matura, difficilmente potrete perdervi Xenoblade Chronicles X per Wii U, disponibile in Giappone durante la primavera 2015 ed entro la fine del prossimo anno in Europa e Stati Uniti. Noi, non stiamo più nella pelle!

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.