Nintendo crede in Wii U, presto nuovi annunci

Le vendite non brillano. Nuovi titoli esclusivi saranno svelati a breve

scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
WII U
Wii U amata dai fans, resta un'incognita per i consumatori Wii U amata dai fans, resta un'incognita per i consumatori

Il report finanziario di Nintendo ha evidenziato ancora una volta le scarse vendite di Wii U. Dopo due anni, la console è stata scelta da poco più di 9 milioni di consumatori e solo grazie al continuo rilascio di software di qualità, le vendite hanno potuto prendere una piega leggermente positiva.

Ma Nintendo crede ancora fortemente nella console e la qualità del software disponibile a breve, è li a confermarlo. Satoru Iwata, Presidente della compagnia, si è dimostrato convinto di poterne migliorare la situazione, affermando di avere ancora qualche asso nella manica da giocare.

"Non è ancora finita per Wii U. Voglio continuare a creare alte aspettative per i videogiocatori" ha affermato Iwata, promettendo l'imminente annuncio di nuove esclusive dedicate alla console.

Wii U si è dimostrata fin'ora una piattaforma valida e di qualità, soprattutto in ambito software, con Super Smash Bros. Wii U e Mario Kart 8 a traghettarne la diffusione con milioni di copie vendute. Qualcosa però non deve aver convinto i consumatori, apparentemente confusi o del tutto ignari sull'esistenza della piattaforma. La console, dunque, può ancora recuperare il GAP con le rivali entro un paio di anni, ma solo una strategia chiara e decisa potrà fare la differenza.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.