Gli Amiibo sbloccheranno sessioni di retro gaming

Nintendo conferma la nuova feature in grado di sbloccare sessioni di gioco del SNES e del NES

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
WII U
Nuove features per le amate statuette Nuove features per le amate statuette

Ormai quasi tutti conosciamo gli Amiibo, simpatiche statuette create da Nintendo e raffiguranti i maggiori esponenti dei brand nati dalla 'grande N' che rendono possibili interessanti features e proprio oggi è arrivata la conferma che una nuova features sarà disponibile proprio a questi tanto apprezzati oggettini.

Le statuette Amiibo sfrutteranno la console virtuale presente in Nintendo Wii U grazie ad un app gratuita e sbloccheranno delle esclusive sessioni di retro gaming simulando il NES ed il SNES. Ovviamente le sessioni di gioco saranno inerenti al personaggio raffigurato dalla statuetta da voi utilizzata e saranno limitate temporaneamente, non sarà quindi possibile avere accesso all'intero gioco. Ovviamente vi verrà data la possibilità, qualora foste interessati, di riscattare pagando l'intero titolo riprovando nuovamente le fantastiche emozioni dell'epoca in cui lo giocaste per la prima volta oppure avendo la possibilità di recuperare un titolo che vi eravate persi.

Satoru Iwata, quarto presidente di Nintendo ha inoltre confermato che in futuro verranno anche rilasciati degli Amiibo in formato carte da gioco contenenti tutti i benefici delle statuette già in vendita. La casa nipponica ha probabilmente e non erroneamente fiutato il business con gli Amiibo che stanno letteralmente facendo impazzire il mondo e gli amanti di Nintendo.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.