The Binding Of Isaac: Rebirth confermato per Xbox One, 3DS e Wii U

Un pesce d'aprile che si è rivelato in realtà una piacevole sorpresa.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
XONE 3DS WII U
Finalmente il titolo arriva anche su console Nintendo! Finalmente il titolo arriva anche su console Nintendo!

Si pensava fosse inizialmente un pesce d'aprile, il post pubblicato da Edmund Mcmillen sul suo blog proprio il 1° Aprile, dove dice che The Binding Of Isaac : Rebirth sarà presto disponibile per Nintendo 3DS, Wii U e Xbox 360. La notizia, presa come un semplice scherzo, è stata confermata il giorno dopo da Edmund e dal direttore di Nicalis , Tyrone Rodriguez, che ha pubblicato un vines dal profilo di Edmund Mcmillen dove il gioco stava funzionando su un New Nitendo 3DS, dove si può osservare che nello schermo superiore c'è la normale visuale di gioco e in quello inferiore del dispositivo la mini mappa confermando ampiamente che il porting esiste.

Oltretutto, Edmund ha annunciato che per essere approvato da Nintendo, il gioco avrebbe dovuto subire censure a causa dei contenuti adatti per un pubblico maturo e con riferimenti religiosi. Affermazione che però si è rivelata parte del pesce d'Aprile, causa smentita da parte di Rodriguez, che ha affermato che il gioco non subirà alcun tipo di censura su nessuna delle tre console. Anche se nell'immagine appare un New Nintendo 3DS, ancora non è chiaro se il titolo sarà compatibile solo con questi modelli della console portatile o arriverà anche su quelli "normali", per avere conferme su questo punto non possiamo che attendere qualche annuncio ufficiale da parte di una delle due compagnie.

UPDATE: Confermata l'uscita solo sui modelli New 3DS

Federico Cattaneo

Amo i videogames; mi hanno aiutato a muovere i primi passi, a smaltire le prime delusioni. Mi hanno fatto crescere, e mi sembra un atto dovuto raccontare di loro ad altri.