Parchi a tema Nintendo saranno presto realtà

Nintendo e Universal Parks & Resorts danno il via ad una collaborazione!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS WII U
Quando vedremo il primo parco a tema? Quando vedremo il primo parco a tema?

Avete sempre desiderato visitare un parco dedicato ad un titolo specifico di casa Nintendo? Bene, allora sarete felici di sapere che la compagnia ha recentemente stipulato un accordo con Universal Parks & Resorts per far diventare il vostro sogno una realtà. Purtroppo al momento non ci sono molti dettagli in merito, non si sa infatti quando verrà creato il primo parco a tema ed a quale serie sarà dedicato, abbiamo invece una dichiarazione fatta direttamente da Nintendo che recita "le esperienze includeranno le attrazioni più importanti dei parchi a tema Universal che avranno come protagonisti i personaggi ed i videogiochi più famosi di Nintendo. Più dettagli verranno rilasciati in futuro, perché entrambe le compagnie sono occupate con la creazione di diversi progetti.".

E' quindi probabile che potremo trovarci davanti ad un intero parco a tema con più serie Nintendo, in modo tale da accontentare i fans di tutti i diversi giochi della compagnia. Inoltre questo accordo fa parte del famoso piano della compagnia per utilizzare le loro proprietà intellettuali non solo per quanto riguarda il mondo gaming, ma anche in altri media. Come ricorderete fu proprio Satoru Iwata a dichiarare che Nintendo si sarebbe impegnato a sfruttare le sue licenze in modi diversi e non limitati ai soli videogiochi. A quanto pare queste parole stanno diventato poco a poco una realtà per una compagnia che sta affrontando diversi cambiamenti, il più recente è quello dell'apertura verso il mondo Mobile.

Non ci resta che salutarvi quindi, aggiornandovi non appena ci saranno novità sul parco a tema Nintendo.

Fonte: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.