Splatoon conquista il Giappone, nuove mappe e armi in arrivo

L’investimento per pubblicizzare il nuovo videogioco Nintendo porta i primi frutti

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
WII U
Splatoon è disponibile da oggi in Europa Splatoon è disponibile da oggi in Europa

Il mercato dei videogiochi non smette mai di stupirci ed il successo in Giappone di Splatoon, il nuovo shooter in terza persona sviluppato da Nintendo, ne è l’ennesima conferma. Sono bastate 24 ore ai possessori giapponesi di Wii U per far sparire le copie disponibili presso i rivenditori; un successo inaspettato per questo nuovo videogame che sta "costringendo" coloro che non hanno avuto la possibilità di acquistarlo in tempo – o non hanno voglia di attendere un nuovo carico - ad optare per la copia digitale dal Nintendo eShop.

Nintendo è arrivata a scusarsi con i videogiocatori pubblicamente su Twitter, lasciando intendere che nonostante la fiducia posta su Splatoon, i risultati hanno sorpreso anche il colosso giapponese. Una sorpresa senza ombra di dubbio gradita, la quale secondo le stime di un utente di NeoGAF, il venduto dovrebbero aggirarsi intorno le 150.000 copie, su un totale di 200.000 pezzi distribuiti.

Le attuali limitazioni del titolo, come alcune modalità di gioco non ancora attive, la pochezza di arene giocabili e l’arsenale ancora incompleto, non sono riusciti dunque a fermare i possessori della console affamati di novità,che verranno presto accontentati da nuovi contenuti scaricabili gratuitamente, “scovati” dall’utenza di NeoGAF in queste ultime ore. Nei dati di gioco sono già presenti nuove mappe di gioco come Camp Triggerfish, Kelp Dome, Port Mackerel e Bluefin Depot, visibili nelle immagini sottostanti.

A queste faranno bella compagnia delle nuove armi come Carbon Roller, Custom E-Liter 3K, E-Liter 3K Scope, Inkbrush, L-3 Nozzlenose, Splash-o-matic, Rapid Blaster Deco, e N-Zap85 o la N-Zap89 abilmente ispirate alla mitica Zapper del caro e vecchio NES.

Con la speranza di poter mettere presto mano sui nuovi contenuti di gioco e le ipotetiche possibilità di espansione future, Splatoon si sta rivelando una vera sorpresa per tutti, capace di ambiere al posto più alto del podio fra le hit più importanti del 2015 su Wii U.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.