Mother 1 arriva ufficialmente in occidente con EarthBound Beginnings

Dopo quasi venticinque anni di distanza dall'uscita in Giappone

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
WII U
Meglio tardi che mai! Meglio tardi che mai!

Blast Ball non è stata l'unica sorpresa annunciata durante i Nintendo World Championships 2015, perché durante il torneo la compagnia ha anche svelato un'altro titolo, questa volta si tratta di una serie che, nonostante i molti fan, spesso viene quasi dimenticata, stiamo parlando di Mother, conosciuta in occidente come EarthBound. Come ricorderete diverso tempo fa è stato rilasciato il secondo capitolo sulla Virtual Console del Wii U, ma Nintendo ha annunciato che anche il primo verrà rilasciato con una localizzazione ufficiale sempre sulla stessa console, con il nome di EarthBound Beginnings. Sono quasi passati circa ventisei anni dall'uscita in Giappone del primo Mother, inoltre già da alcuni anni è disponibile una traduzione inglese, ma la suddetta era amatoriale.

Il gioco è già disponibile per il download, il peso è di 37 MB mentre il prezzo è di 6.99 Euro, se amate la serie ma non avete mai avuto l'occasione di giocare al primo capitolo, questa è sicuramente un'ottima occasione per farlo. Anche se questa mossa dimostra che Nintendo non si è dimenticata di Mother, è un peccato che non abbiano deciso di localizzare il terzo capitolo, anche di questo è già disponibile una patch amatoriale inglese ed è uscito su Game Boy Advance. Ma a questo punto nulla esclude che in futuro possano annunciare qualcosa, potrebbero anche fare una bella sorpresa ai fans durante la loro conferenza E3 annunciando l'arrivo in occidente di Mother 3, anche se per ora rimane solo un sogno.

Non ci resta che salutarvi con il trailer di EarthBound Beginnings insieme ad un video messaggio di Shigesato Itoi, il creatore della serie.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.