Lost Reavers mostra la sua modalità single player

Il Free to Play di Bandai Namco sarà giocabile anche in singolo!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
WII U
Giocherete da soli o in compagnia? Giocherete da soli o in compagnia?

Nonostante Lost Reavers (conosciuto in precedenza con il nome di Project Treasure) sia conosciuto per il suo comparto multiplayer, il Free to Play di Bandai Namco in arrivo solo su Nintendo Wii U offrirà anche una modalità single player. Grazie ad un nuovo video gameplay infatti, possiamo vedere come funzionerà, ovviamente non ci sono molte differenze con quella multiplayer, perché il giocatore dovrà comunque sconfiggere nemici, risolvere puzzle e stare attento alle varie trappole. Giocare da soli può essere utile per i nuovi utenti, in questo modo potranno aumentare di livello e prendere confidenza con il titolo, in modo tale da non essere un peso per gli eventuali alleati che troverete nelle partite multiplayer.

Questo filmato è stato registrato durante la beta Giapponese di Lost Reavers, questo periodo di prova terminerà tra pochi giorni, ovvero il 13 settembre. Non si sa ancora però quando il Free to Play sarà disponibile nei vari territori, anche se molto probabilmente vedrà la luce prima nella terra del sol levante, per poi arrivare anche in America ed in Europa. E' anche disponibile un secondo video gameplay, questa volta dedicato però alla modalità multiplayer, nel filmato possiamo anche vedere il party che deve affrontare un boss. Come già detto in precedenza, il lavoro di squadra sarà molto importante per uscire vivi dai vari dungeons, per questo motivo bisogna avere una strategia in mente per riuscire in questa impresa.

Per ora non ci resta che salutarvi quindi, aggiornandovi in caso di novità su Lost Reavers.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.