Titanfall non venderà quanto Call of Duty

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC XONE XBOX 360
Rivoluzione di un genere Rivoluzione di un genere

Durante un'intervista via radio rilasciata a KFI AM640, il cofondatore di Respawn Entertainment Vince Zampella è stato molto realistico nonchè sincero circa le possibilità di vendita di Titanfall. Zampella ha dichiarato che il gioco non venderà come Call of Duty, trattandosi comunque di una nuova IP.

"Si costruisce qualcosa del genere nel corso degli anni, specie quando creai un nuovo marchio. Sta iniziando ora, non venderà tanto quanto Call of Duty. E' un nuovo brand," così esordisce il cofondatore, "Ma per noi è un sorta di progetto passionale. Ci piace. E' qualcosa di nuovo. Stiamo prendendo i vecchi paradigmi degli sparatutto, molto saldi e su due dimensioni, inserendo in essi l'elemento della "verticalità" che rende il tutto un'esperienza nuova, qualcosa che le persone non hai mai visto prima."

Zampella ha inoltre confermato che il gioco verrà lanciato al prezzo di 60$ il prossimo anno su PC, Xbox One e Xbox 360.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.