Rise of the Tomb Raider confermato come esclusiva Xbox

Il sequel del reboot di Tomb Raider arriverà solo su console Microsoft

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE XBOX 360

Qualche mese fa durante l'E3 2014, Crystal Dynamics annunciò il sequel del reboot di Tomb Raider chiamato Rise of the Tomb Raider. In questa occasione però non dichiarò su quali piattaforme il titolo sarebbe arrivato, cosa che ha svelato oggi durante la conferenza Microsoft della Gamescom. La compagnia ha infatti confermato che il gioco arriverà durante il periodo autunnale del 2015 solo su Xbox. Questo potrebbe suggerire che arriverà sia per Xbox One che per Xbox 360, anche se per ora non lo sappiamo con precisione. Oltre questo annuncio non è stata svelata nessuna novità di rilievo purtroppo.

Non ci resta che salutarvi quindi, aggiornandovi appena ne sapremo di più su Rise of the Tomb Raider.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.