Il futuro di Final Fantasy XI si divide tra mobile e spin-off

Square Enix annuncia l'arrivo dell'MMO su Android e iOS!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC XBOX 360 MOBILE
Chiuderanno i server su PS2 e Xbox 360 Chiuderanno i server su PS2 e Xbox 360

Per festeggiare il tredicesimo anniversario di Final Fantasy XI, il primo MMORPG di Square Enix dedicato alla famosa serie, la compagnia ha deciso di tenere un evento per svelare tutte le novità del futuro del titolo. Il primo annuncio riguarda il capitolo finale, che sarà disponibile con il prossimo aggiornamento importante ed è stato denominato come scenario "ultimate". Il tutto sarà però diviso in tre parti ed il loro arrivo coinciderà con i futuri aggiornamenti massicci, ovvero il primo nel mese di maggio, il secondo ad agosto e l'ultimo a novembre. Anche se la storia terminerà, la compagnia ha tenuto a precisare che terrà comunque in vita i server ed il gioco stesso.

Per ora Square Enix continuerà a lavorare sugli update fino all'ultimo che sarà rilasciato a novembre, però ha anche confermato che i servizi termineranno sia su PlayStation 2 che su Xbox 360 durante il mese di marzo 2016. La versione per i PC Windows invece non subirà cambiamenti, quindi se state giocando su questa piattaforma potete dormire sonni tranquilli.

Passiamo adesso ad un'altra novità, ovvero l'arrivo di Final Fantasy XI su dispositivi mobile. Questa versione verrà gestita da Nexon e si tratta di un client nativo per Android e iOS. Ovviamente però questa versione sarà molto diversa da quella classica, infatti sarà più facile fare partite brevi grazie ai vari cambiamenti, come un sistema di combattimento più veloce. Nonostante tutto però non mancano alcune funzioni presenti anche nella versione per PC e console, come i Job Commands e le Skillchains.

Anche il sistema per la creazione del party sarà migliorato, sugli smartphone infatti sarà più facile e veloce invitare altri giocatori al nostro gruppo. Non mancano poi i vari mestieri che saranno importanti per la progressione e le abilità del personaggio, anche se con i comandi touch si avrà un'esperienza diversa. Ci saranno anche i Linkshells ed un guild system per migliorare l'interazione con tutta la community, inoltre ci saranno anche nuovi "eventi dinamici".

Questa versione per dispositivi mobile di Final Fantasy XI rispecchia molto la versione classica, ma grazie a questa sarà anche più facile giocare in solitaria. Square Enix ha poi aggiunto che questo progetto segna un passo in avanti per quella che definiscono l'era dell'MMMORPG (Mobile MMORPG). Al momento non si hanno altre informazioni sull'applicazione, non sappiamo se i contenuti saranno gli stessi della versione per PC e console e quale sarà il prezzo dell'abbonamento. Al momento è solo stato dichiarato che questo titolo arriverà prima in Giappone e poi nella Korea del Sud.

Infine, è stato annunciato uno spin-off per dispositivi mobile di Final Fantasy XI, chiamato Final Fantasy: Grandmasters. Lo scopo di questo nuovo gioco è quello di dare la possibilità di esplorare il mondo di Vana'diel insieme agli amici e con un approccio più leggero. Questa applicazione sarà sviluppata da Crooz e implementerà non solo i mestieri, ma anche altri elementi presenti nel mondo dell'MMORPG. Anche questo titolo sarà interamente concentrato sull'online, sarà anche implementata una chat per poter comunicare con gli altri giocatori. Infine, l'ultima indiscrezione rilasciata è che gli utenti potranno volare per il mondo tramite ad un'airship.

Questo è tutto, sembra proprio che Square Enix si sia incentrata molto sul mondo mobile, tanto da "trasferire" il suo MMORPG anche su Android e iOS.

Fonte e traduzione: Siliconera (abbandono PS2 e Xbox 360) - Siliconera (Final Fantasy XI su mobile) - Siliconera (Final Fantasy: Grandmasters)

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.