GoatZ: il nuovo simulatore di Capre contro Zombie

Goat Simulator si trasforma in un tipico survival zombie mantenendo la sua tipica pazzia e i bug del gioco

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC XBOX 360 XONE
Si torna a belare! Si torna a belare!

Aaaah i ricordi delle giornate passate a tirare testate alla gente e salire sulle gru con il solo ausilio della lingua... no, non siamo impazziti. Stiamo parlando di Goat Simulator, uno dei videogiochi più stupidi che questo mondo abbia potuto vedere negli ultimi anni. Al controllo di una capra senza freni e non priva di abilità motorie fuori dal comune questo titolo ha raggiunto ben presto una fama da far invidia a solidi brand; complice anche il fenomeno dei gameplay su youtube che trovava in questo gioco un alleato formidabile per un po' di sano fancazzismo.

A distanza di quasi un anno dalla sua uscita, il team Coffee Stain Studios ha annunciato che è in arrivo GoatZ il nuovo survival zombie ispirato ai giochi di successo attualmente sul mercato pur mantenendo l'ironia e la pazzia caprina del precedente titolo. Questo nuovo dlc stand-alone approderà il 7 maggio via Steam su PcMac ed anche sistemi Linux ad un prezzo piuttosto contenuto di 4,99$, allo stesso prezzo saranno disponibili anche app parallele in arrivo sui dispositivi iOS e Android.

Come potete vedere nel trailer in calce all'articolo, rilasciato proprio quest'oggi, GoatZ non abbandonerà lo spirito per il quale è diventato famoso regalando nuovissimi bug ed un generale nonsense caratterizzato da una fisica a dir poco sballata ed un nuovissimo sistema di crafting "insolito".

Il giocatore avrà l'occasione di poter esplorare una vastissima mappa popolata da zombie, elefanti e tanto altro, potendo utilizzare un vasto arsenale di cose inutili. A detta degli sviluppatori "Questo sarà il primo survival game di Steam a non essere in Early Access.". Al momento sembra essere quasi sicuro che questo pazzo titolo sia in arrivo anche su Xbox 360 Xbox One ma nessuna data di uscita ufficiale è stata fino ad ora rilasciata. 

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.