Xbox One non sarà l'ultima console targata Microsoft, parola di Phil Spencer

Tante rassicurazioni e affermazioni sono state rilasciate su Twitter

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
XONE XBOX 360
Spencer rassicura i fan Spencer rassicura i fan

Nel corso della giornata odierna, il capo della divisione Xbox in Microsoft, Phil Spencer, si è dimostrato molto disponibile su Twitter ed ha risposto a numerose domande da parte degli utenti. Innanzitutto, Spencer ha voluto rassicurare tutti coloro che temevano un possibile allontanamento della divisione Xbox da parte di Microsoft, specificando che le intenzioni della casa di Redmond sono totalmente opposte e che il fine ultimo della compagnia americana è proprio quello di rafforzare il proprio impegno sul fronte videoludico. In particolare, Phil Spencer ha riferito:

"Xbox One è il prodotto videoludico più importante in Microsoft, il team Xbox è impegnato al 100% a rendere questa la nostra migliore generazione di console. La lineup del 2015, la nuova dashboard, il controller elite, la retrocompatibilità, Halo 5 sono tutti esempi della concentrazione messa dal team, e altre cose arriveranno nel 2016."

Inoltre, Spencer ha voluto anche placare i dubbi di coloro che si interrogavano sul possibile arrivo di una nuova generazione console quando quella attualmente in corso avrà fatto il suo tempo e, nel rispondere a suddetta questione, il capo della divisione Xbox si è lasciato sfuggire alcune interessanti informazioni che potrebbero suggerire il prossimo arrivo su Xbox One di alcuni titoli precedentemente usciti su Xbox 360 tramite retrocompatibilità. Andando più nello specifico, Phil Spencer ha dichiarato:

"Mi aspetto sicuramente che ci sia un'altra generazione console. Per quanto riguarda l'aggiornamento ufficiale della dashboard, non c'è ancora una data precisa ufficiale ma non manca molto prima che venga annunciata. Inoltre il supporto per i giochi su più dischi non sarà presente al lancio della retrocompatibilità, ma il team sa che la gente vuole Lost Odyssey e Blue Dragon."

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.