Remedy sta cercando di migliorare le prestazioni della versione PC di Quantum Break

Nessun problema, invece, per la versione Xbox One

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC XONE
State giocando Quantum Break? State giocando Quantum Break?

I problemi riscontrati dalle versioni PC dei videogiochi, in particolare le produzioni Tripla A o comunque blasonate, sono all'ordine del giorno. Quantum Break, rilasciato lo scorso 5 aprile in esclusiva Microsoft per Xbox One e PC, sembra non essere esente da questo tipo di magagne. La versione per console sembra non soffrire di particolari disagi, stessa cosa purtroppo non si può dire per quella su computer che sta dando qualche grattacapo ai videogiocatori, i quali non mancano di far sentire le loro lamentele sul web.

A consolare gli utenti è intervenuta proprio la software house Remedy Entertainment, la quale ha parlato per bocca di Thomas Puha. Il team di sviluppo ha dichiarato sul forum di NeoGaf di essere al corrente dei problemi riscontrati su Windows 10 e di essersi già buttati a capofitto nel lavoro per correggere le prestazioni mediocri della versione PC di Quantum Break.

Voi su quale piattaforma state giocando l'ottima fatica di Remedy? State riscontrando problemi di qualche sorta? Diteci la vostra nei commenti e, se non avete ancora messo le mani su Quantum Break, forse la nostra recensione vi convincerà a farlo.

 

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.