Microsoft svelerà Xbox One Scorpio tra pochi giorni

Digital Foundry avrà la copertura esclusiva sull'evento!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
XONE
Finalmente l'attesa sta per volgere al termine! Finalmente l'attesa sta per volgere al termine!

Ebbene sì, dopo aver annunciato all'E3 dell'anno scorso l'arrivo di una nuova console il cui nome in codice è Project Scorpio, Microsoft sembra finalmente pronta per svelare al mondo intero i frutti del suo lavoro. Infatti, nonostante dopo aver svelato l'uscita della nuova piattaforma, la compagnia non ha mai rilasciato troppe informazioni a riguardo, forse anche per aspettare la mossa di Sony con la sua PS4 Pro. In ogni caso, la compagnia vuoterà il sacco sulla console proprio tra pochi giorni, ovvero il 6 aprile di quest'anno, quindi l'attesa si può dire finalmente conclusa, soprattutto per coloro che non vedono l'ora di saperne di più.

Inoltre, stando ad un Tweet scritto da Digital Foundry di Eurogamer, è stato svelato che quest'ultima avrà l'esclusiva sull'evento, quindi le primissime notizie su Project Scorpio arriveranno prima sul loro sito.

Per ora non possiamo che restare in attesa quindi, ricordandovi che Microsoft dichiarò in passato che questa nuova piattaforma sarebbe stata la console più potente mai costruita. Riuscirà a mantenere la parola data? Lo scopriremo molto presto.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.