Halo: Gravemind è un falso per Frank O'Connor

A confermarlo è il development director della serie!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
XONE PC
Rumors confermato come bufala? Rumors confermato come bufala?

In queste ore sta circolando in rete un nuovo rumors relativo all'universo di Halo, la famosa serie di casa Microsoft. A quanto pare, stando ad un Tweet dell'utente LookLeft, 343 Industries e Creative Assembly starebbero lavorando a quello che sembra uno spin-off della serie, chiamato Halo: Gravemind ed in uscita per Xbox One.

Stando alle voci della rete, dovrebbe trattarsi di una sorta di survival horror e probabilmente potrebbe essere legato al nuovo capitolo della serie, visto che nelle immagini appare il logo di Halo 6. Nonostante quest'ultimo sia effettivamente in sviluppo, la stessa cosa non si può dire di questo fantomatico gioco. Ma a chiarire ogni dubbio ci pensa Frank O'Connor, il development director della serie, confermando su Twitter che si tratta solo di un falso.

Questo però non esclude che Halo possa effettivamente apparire durante la conferenza E3 2017 di Microsoft, perché nonostante la compagnia abbia già svelato che Halo 6 non sarà presente all'evento, ha anche aggiunto che avranno comunque qualcosa da mostrare che riguarda la serie. Per ora non ci resta che aspettare quindi, aggiornandovi in caso di novità a riguardo.

Fonte: Gamespot

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.