Dead Rising 3 non andrà a 60 fps

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE
Il terzo capitolo della saga "zombesca" Il terzo capitolo della saga "zombesca"

Durante la Gamescom alcuni visitatori hanno notato dei cali di frame durante la prova di Dead Rising 3, ma Capcom ha promesso di non preoccuparsi. Secondo il team di sviluppo infatti si trattava di una demo vecchia di settimane e i progressi fatti sono notevoli, al lancio il gioco sarà fluido al cento per cento.

Parlando ai microfoni di Videogamer la software house ha dichiarato che il gioco andrà a 30 fotogrammi per secondo fissi e che la stessa Microsoft, che si trova a tre ore dalla sede ove il gioco è in sviluppo, sta aiutando costantemente per rendere tutto ciò una certezza.

Dead Rising 3 dovrebbe essere un titolo di lancio di Xbox One ed è atteso per il mese di novembre.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.