Call of Duty: Ghosts a 720P su Xbox One, nuove conferme

La console Microsoft potrebbe essere meno performante di quanto ipotizzato

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
XONE
COD: Ghosts sarà la prova della maggior potenza di PS4, rispetto a Xbox One? COD: Ghosts sarà la prova della maggior potenza di PS4, rispetto a Xbox One?

Il nuovo Call of Duty: Ghosts sembra essere l'ago della bilancia nel decretare le potenzialità delle nuove console. Solo ieri è stato confermato che il nuovo titolo sviluppato da Infinity Ward e prodotto da Activision, giri nativamente a 1080P su PlayStation 4, mentre restava ancora incerta la risoluzione nativa su Xbox One.

Diversi tweet di Jeremy Conrad - ex giornalista in IGN - sembrano confermare le voci iniziali che volevano COD: Ghosts su Xbox One a 720P nativi, un dato non da poco dal punto di vista delle performance tecniche.
Questo fatto sembra aver messo in moto la macchina di Activision in maniera molto simile a quanto accaduto con le scorse edizioni di COD sulla vecchia Wii, tenute nascoste fino all'uscita del titolo a causa della scarsa qualità visiva, rispetto alle contorparti per PS3 e Xbox 360.

Jeremy Conrad ha di fatto affermato che lembargo per la recensione del gioco sulle altre console e PC salterà il 5 novembre, mentre quello di Xbox One il 12 novembre, proprio a causa della sua risoluzione nativa a 720P.

La conferma di questo dato potrà arrivare solo attraverso la scadenza dell'embargo, momento in cui la recensione di Call of Duty: Ghosts per Xbox One sarà disponibile in rete.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.