Supporto costante dopo il rilascio di Forza Motorsport 5

Primi Car Pack annunciati, LaFerrari è la prima protagonista

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE
Scaldiamo i motori, Forza Motorsport sta arrivando su Xbox One Scaldiamo i motori, Forza Motorsport sta arrivando su Xbox One

Il franchise Forza Motorsport oltre alla qualità, è stato reso famoso dal costante supporto ricevuto dagli sviluppatori, capaci di aggiornare il titolo con importanti contenuti anche dopo il lancio.

Questa tradizione non sembra finire con Forza Motorsport 5 per Xbox One, dove i primi Car Pack saranno disponibili con cadenza mensile. Questi pacchetti di aggiornamento includeranno dieci nuove autovetture, con il primo pronto per essere scaricato già dal 22 novembre 2013. I successivi pack si potranno acquistare durante la prima settimana di ogni mese, nel periodo che va da gennaio a maggio 2014, per un totale di sei contenuti aggiuntivi. Questi si potranno acquistare in diverse maniere, scegliendo fra macchine singole o attraverso il Car Pass dal costo di circa 50,00 Dollari americani, ottenendo di conseguenza un risparmio del 18% rispetto al metodo singolo.

Il Car Pack LaFerrari, disponibile il giorno del lancio di Xbox One e Forza Motorsport 5, è la prima occasione per i fan di tutto il mondo di entrare nell'ultima hypercar prodotta dalla casa di Maranello. Azionata da un innovativo motore ibrido da 950 hp e limitata a 499 unità prodotte a livello mondiale, LaFerrari potrà essere controllata digitalmente dai giocatori, attraverso un'esperienza unica di guida.

Oltre LaFerrari, il pacchetto includerà nove vetture supplementari, i cui dettagli saranno svelati prossimamente dal team di Forza Motorsport. Maggiori informazioni riguardanti Forza Motorsport 5 e il pack LaFerrari, saranno disponibili il 18 novembre 2013.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.