Remedy pensa ad Alan Wake 2

Prima si pensa a Quantum Break, poi al sequel di Alan Wake.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE

Non è assolutamente un mistero. Remedy Entertainment, team che ha realizzato titoli come Max Payne, Alan Wake e prossima a rilasciare Quantum Break in esclusiva Xbox One, starebbe pensando ad un sequel del sopracitato Alan Wake. Questo emerge alle dichiarazioni di Sam Lake, scrittore e direttore creativo dello studio. Quest'ultimo avrebbe confermato l'intenzione del team di iniziare lo sviluppo effettivo di "Alan Wake 2", nonostante i massimi sforzi di Remedy siano impegnati attualmente su Quantum Break. Remedy al momento sta pensando a cosa inserire nel gioco, per entusiasmare e rispettare le altissime aspettative degli utenti.

 

Marino D'Angelo

Mi chiamo Marino e sono di Roma. Ovviamente sono un appassionato di videogiochi (sennò che ci sto a fare qui!? ) Mi piace leggere, scrivere e condividere le mie passioni con gli altri. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a provare a diventare un redattore di questo settore. Più andavo avanti e più mi piaceva. Dopo varie esperienze, ho deciso di avviare il progetto KingdomGame.it, insieme ad altri ragazzi che condividono la mia stessa passione. I miei generi preferiti sono:
- TPS, FPS, Free roaming, Sportivi e strategici.