Il capo di ID@Xbox vorrebbe No Man's Sky su Xbox One

Il titolo annunciato ai VGX di Hello Games sembra aver attirato l'attenzione di Microsoft

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC XONE
Microsoft riuscirà a convincere Hello Games? Microsoft riuscirà a convincere Hello Games?

A quanto pare il nuovo progetto del team Indie Hello Games annunciato ai VGX di quest'anno non ha catturato solo l'interesse dei giocatori, ma anche quello di Microsoft. Questo lo si può intuire dalle parole del capo di ID @ Xbox, (progetto dedicato ad aiutare i team indie che vogliono lavorare sulla console next-gen Microsoft) che ha infatti espresso la volontà di vedere il titolo su Xbox One.

Durante un'intervista con il sito OXM Chris Charla infatti dichiarato "se dovessero decidere di portare No Man's Sky su Xbox One, sarei davvero molto emozionato!".

"ovviamente non possiamo che parlare delle funzioni che la nostra console ha da offrire. Grazie al Kinect, agli SmartGlass e al nostro nuovo controller gli sviluppatori possono fare cose davvero eccezionali! Quindi non smetteremo mai di promuovere la nostra console, sperando che qualche sviluppatore ci chiami." ha poi aggiunto.

Per il momento Hello Games non ha ancora dichiarato nulla a riguardo, ma voi cosa ne pensate? Vorreste vedere No Man's Sky su Xbox One? Magari supportando i comandi Kinect e gli SmartGlass? Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che il titolo è ancora un'esclusiva per PC.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.