Lo sviluppo del nuovo Gears of War è iniziato da poco

Stando alle parole del manager di Black Tusk la programmazione è iniziata da circa 100 giorni

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE
Per ora non possono sbilanciarsi con le novità! Per ora non possono sbilanciarsi con le novità!

Lo sviluppo del nuovo titolo della serie Gears of War è iniziato da circa 100 giorni ed è ancora in fase iniziale, a confermarlo è il manager di Black Tusk Studios, Rod Fergusson, durante un podcast video della compagnia. "sono passati solo 100 giorni, non posso approfondire lo stato di molte cose. Questa non sarà l'occasione in cui dirò il nome del nuovo capitolo e tutto il resto. Ovviamente ci vorrà un po' di tempo prima di poter fare una cosa del genere. Siamo in quella che si può definire come fase embrionale, siamo proprio agli inizi!" ha dichiarato Fergusson durante il podcast. Successivamente gli è stato chiesto se la compagnia avrebbe seguito i canoni dei racconti e dei fumetti legati all'universo di Gears of War, ed ecco cosa ha risposto:

"certo, nel miglior modo possibile. Credo che il divertimento sia più importante dei canoni della serie. Questo non vuol dire che non seguirò quello che è presente nei libri o nei fumetti di Gears of War, ma se ci sarà un bivio che mi metterà davanti alla scelta di eliminare una parte narrata in uno di questi due media, allora dovrò prendere questa decisione.". Infine Fergusson ha anche mostrato un concept art del nuovo capitolo della serie, peccato che sia tutta sfocata e non si capisca nulla. Non ci resta che salutarvi quindi, lasciandovi con la suddetta immagine e aggiornandovi in caso di novità sull'universo di Gears of War.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.