Xbox cerca di ottenere la parità di lancio per gli Indie Games

Phil Spencer vuole far sentire i possessori di Xbox One come consumatori di prima classe.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE
Spencer ce la farà ad ottenere quello che vuole? Spencer ce la farà ad ottenere quello che vuole?

Phil Spencer, leader della divisione Xbox di Microsoft, ha dichiarato l'intenzione di portare la parità di lancio su Xbox One riguardo gli Indie Games, in altre parole: l'uscita sulla console casalinga di giochi sviluppati indipendentemente non sarà posticipata rispetto altre console ma avverrà contemporaneamente.

"Guardo verso tutte quelle persone che comprano un Xbox e investono il loro tempo ed i loro soldi in nella console e la posseggono. Voglio che loro si sentano dei consumatori di prima classe, perchè lo sono."  Questo quanto dichiarato da Phil Spencer che ha poi continuato dicendo: "Non voglio che qualcuno pensi ' faccio un gioco su un'altra piattaforma e poi se capita lo porterò anche su Xbox'. Perchè a mio parere non è giusto."

La parità di lancio è dunque una clausola sul contratto steso con gli sviluppatori indipendenti che però ha creato più lamentele che altro essendo accusata di ostacolare gli sviluppatori piuttosto che sostenerli. Durante la precedente primavera Microsoft aveva già dichiarato l'intenzione di riaprire la faccenda dichiarando che avrebbe esaminato caso per caso tutti i giochi. Infatti Spencer ha risposto ad alcuni studi indipendenti dicendo: "Capisco che loro non possano creare entrambi i giochi su due console contemporaneamente, o tre, o quattro, a seconda di quante siano le piattaforme scelte. Perciò io dico: parliamone"

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.