Alan Wake potrebbe vedere la luce anche su Xbox One?

Un sondaggio si Microsoft che sta scatenando un putiferio su Internet

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE
Stiamo per riaccendere la torcia? Stiamo per riaccendere la torcia?

L'avvento delle remastered è una fase videoludica che, soprattutto negli ultimi anni, ha portato allo sconforto di numerosissimi videogiocatori, questo è purtroppo innegabile. Con l'arrivo delle console Next-Gen, infatti, numerose software house hanno tentato di tappare gli evidenti buchi presenti tra l'uscita di un titolo AAA e l'altro tramite il rilascio di numerosi videogiochi rimasterizzati in HD di cui, spesso e volentieri, si sarebbe potuto fare volentieri a meno, salvo rari casi (basti pensare ad Homeworld, giusto per fare un semplice esempio). In tal senso, in molti si attendevano un repentino cambio di marcia con l'avvento del 2015, il quale dovrebbe rappresentare il vero passaggio dalle console Old-Gen a quelle Next-Gen, ma già dopo poche settimane è stato possibile assistere ad uno sconcertante ed implacabile susseguirsi di annunci e comunicati su nuove remastered in HD e, secondo quanto avvenuto nelle ultime ore, anche Alan Wake potrebbe essere destinato ad arrivare su Xbox One in una veste grafica rivista.

Dopo numerosi rumor che volevano Alan Wake su Xbox One, infatti, è infine arrivato un interessante sondaggio preparato dalla stessa Microsoft che ci ha non poco incuriositi. Tale sondaggio avrebbe dato la possibilità agli utenti di scegliere quale bonus per il pre-order di Quantum Break potrebbe essere visto come il più succulento agli occhi degli utenti e, tra le diverse possibilità offerte, figura anche una fantomatica Alan Wake - Xbox One Remastered Edition, una scelta che ci sembra tutt'altro che casuale, seppur al momento sia improbabile aspettarsi una suddetta riedizione del titolo da parte di Remedy nel breve periodo con Quantum Break che sta richiedendo tutte le risorse della software house per essere portato a compimento nel migliore dei modi possibili.

La situazione è comunque interessante e la mossa appena attuata potrebbe essere davvero un'anticipazione sui piani della casa di Redmond. Voi sareste interessati a ricevere una copia gratuita di un'ipotetica versione remastered di Alan Wake in alta risoluzione?

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.