Trapela il trailer cinematico di Rise of the Tomb Raider

L'audace Lara Croft dovrà affrontare nuovi pericoli... di cosa si tratta?

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE
Rise of the Tomb Raider sarà pubblicato, almeno inzialmente, solo su Xbox One... come l'avete presa? Rise of the Tomb Raider sarà pubblicato, almeno inzialmente, solo su Xbox One... come l'avete presa?

Durante il weekend, tramite la pagina Facebook ufficiale del giocoCrystal Dynamics Microsoft avevano promesso novità in arrivo nella giornata di oggi per Rise of the Tomb Raider, la nuova avventura di Lara Croft dopo il reboot del 2013 che sarà pubblicata in esclusiva temporale su Xbox One. Puntualissimi, la software house e il publisher hanno pubblicato un trailer cinematografico che, in Italia, è stato già leakato e reso disponibile sul web. In attesa che la clip venga sottotitolata o doppiata in italiano, il che dovrebbe avvenire nelle prossime ore, noi vi forniamo il video in lingua originale.

Il trailer è narrato da Camilla Luddington, attrice britannica trentunenne che interpreterà e presterà il proprio volto alla giovane, coraggiosa e sexy archeologa. Alla fine del video, inoltre, viene ribadito che il titolo sarà un'esclusiva temporale per la console current gen targata Microsoft (cosa che ha scatenato le ire di tutti i fan 'sonari') e che si tratta di un video "pre-E3 2015": la kermesse andrà in scena a Los Angeles dal 16 al 18 giugno prossimo, la conferenza Microsoft, durante la quale saranno sicuramente fornite ulteriori informazioni su Rise of the Tomb Raider, si terrà il 15 giugno alle 18:30 (ore italiane).

Vi lasciamo ora alla visione del cinematic trailer del gioco, dal titolo Aim Greater. Buona visione! 

 

Il trailer "Aim Greater"
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.