E3 2015 conferenza Microsoft: Rare annuncia Sea of Thieves per Xbox One

La console di nuova generazione svela un'esclusiva di casa Rare!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE
Un'avventura piratesca online! Un'avventura piratesca online!

La conferenza E3 di Microsoft ha visto come protagonista Rare non solo grazie alla collection dedicata ai suoi vecchi titoli, ma anche grazie ad una nuova esclusiva in arrivo solo su Xbox One, stiamo parlando di Sea of Thieves, che al momento non ha ancora una data di uscita nota. Grazie al primo video rilasciato possiamo però farci un'idea di quello che ci aspetta, come potete notare in questa avventura vestiremo i panni di un pirata intento ad esplorare il vasto mondo di gioco. E' già stato confermato che ci sarà almeno una modalità online dove tutti i giocatori saranno visibili nella mappa, non essendoci ancora dichiarazioni su una modalità offline, è probabile che ci ritroveremo davanti ad un titolo dove sarà obbligatorio rimanere sempre connessi online.

Non mancheranno le battaglie navali, ma ci saranno anche alcune zone di terra da esplorare, anche queste sono però piene di pericoli, come mostri pronti a farci fuori. Bisogna stare attenti anche ai pirati nemici, in un determinato momento del trailer, possiamo vedere come una "banda nemica" sia pronta a farci diventare cibo per squali. Questo suggerisce che i giocatori potranno unirsi e formare una banda di pirati pronti a conquistare l'oceano, inoltre la maggior parte del filmato viene mostrato in prima persona, quindi è probabile che si giocherà in questo modo, anche se nulla esclude la presenza di una funzione per passare alla terza persona, anche se questa è solo un'ipotesi ancora non confermata.

Non possiamo che salutarvi con il primo trailer di Sea of Thieves, aggiornandovi non appena ci saranno novità su questo nuovo prodotto di Rare.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.