E3 2015, conferenza Microsoft: dai creatori di DayZ giunge ION

Dopo gli zombie arrivano le astronavi, un nuovo mmo intergalattico pronto a sorprendere

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE PC
Un nuovo MMO intergalattico Un nuovo MMO intergalattico

Durante la conferenza Microsoft appena conclusa di questa E3 2015 è stato mostrato un controverso ed inedito trailer riguardo un nuovo gioco in arrivo su Xbox One intitolato: ION. Potete fin da subito visualizzare in calce all'articolo il video appena citato.

Questo titolo giunge direttamente dai creatori di DayZ, il survival zombie open world e multiplayer che sta facendo letteralmente impazzire molti videogiocatori provenienti da tutto il mondo. Dal successo quindi di questo survival arriva un gioco ispirato al cult fantascientifico "Space Station 13". Un MMO ambientato nei meandri più oscuri dello spazio profondo, in ION ogni giocatore sarà libero di costruire la propria stazione spaziale. Un piccolo passo per l'uomo.... verso la colonizzazione dell'intero universo. Grazie al trailer possiamo vedere come ION, oltre a vantare un'ambientazione fuori dal comune, renda possibile interconnessioni tra le varie stazioni spaziali e di conseguenza i giocatori abitanti. In questo modo il gioco consente di realizzare un vero e proprio impero, fondando una fitta rete di comunicazione, collaborazione e tanto altro ancora.

ION comparirà dapprima su PC e successivamente su console Xbox One. Ovviamente inizialmente subirà una sessione di prova di conseguenza solo gli utenti Xbox One Game Preview potranno usufruire dell'innovativo titolo. Una data di rilascio ufficiale non è dunque stata rilasciata ed un triste "coming soon" appare alla fine del trailer. Chissà che nel corso di questa E3 ci verranno mostrati nuovi indizi riguardanti proprio questo titolo, restate connessi e non perdetevi le prossime conferenza sulla nostra sezione dedicata che potete trovare seguendo questo link.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.