Ecco il video di come funzionerà Xbox App su Windows 10

Manca poco alla data di uscita ufficiale e le novità non sembrano mancare affatto.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE PC
L'inizio della loro comuicazione L'inizio della loro comuicazione

Mancano nove giorni all'arrivo ufficiale di Windows 10, il nuovo sistema operativo targato Microsoft, su gran parte dei PC del mondo. Di certo in questo nuovo OS non mancano le novità nell'ambito del gaming che sembra essere anzi il settore sul quale la software house sempre spingere maggiormente. Come sappiamo tutti avremo uno speciale sistema di cross-play che ci permetterà di partecipare alle partite dei nostri amici indistintamente dall'avere un PC oppure un Xbox One. Ma la comunicazione tra le due macchine non si ferma qui, come già visto anni fa grazie a Xbox Smartglass, esisterà anche su Windows 10 una applicazione dedicata chiamata, appunto, Xbox App. I ragazzi di DualShockers hanno quindi creato un video nel quale spiegano nel dettaglio cosa quest'app è e sarà in gradi di fare e tutte le nuove feature che si genereranno grazie alla comunicazione tra le due macchine. Potete trovare il video in question in calce a questo articolo.

Come prima cosa ci viene mostrata la classica gestione del profilo, grazie a questa applicazione possiamo tenere sotto controllo i nostri amici, i nostri obbiettivi, gestire tutte le funzioni base ed anche la personalizzazione del nostro account. Sarà infatti possibile modificare la gamer tag oppure l'aspetto del nostro avatar, come già visto con la già citata Smartglass. Potremo inoltre gestire il nostro store Xbox, facendo acquisti di ogni tipo e monitorando le uscite più succulente e che ci interessano maggiormente.

Ora arriviamo alle cose interessanti e davvero innovative di questa app: quest'ultima permette lo streaming completo da Xbox One a PC in modo da poter giocare il proprio gioco preferito seduti comodamente davanti allo schermo del vostro pc, perfetto per gli streamer, gli youtube o coloro che semplicemente vogliono registrare la propria partita. Ovviamente la latenza di risposta tra comando e quello che viene mostrato a video sarà direttamente proporzionale alla propria linea internet...purtroppo. Proprio per aiutare tutti coloro fossero interessati a registrare la propria partita l'app di Xbox permette di farlo senza utilizzare software di terzi. Grazie alla regolazione di semplici impostazioni ogni giocatore sarà libero di registrare la propria sessione di gioco senza diventare matto. Tale feature può essere utilizzata anche sui giochi non presenti su Xbox One ma installati sul Pc, nel video viene preso ad esempio Metal Gear Solid, scaricato tramite Steam, il gioco funziona senza problemi e tutte le features di Steam sono inalterate alle quali si aggiungono quelle di registrazione tramite l'app.

La registrazione effettuata può poi essere modificata molto semplicemente, estraendone solo alcune importanti parti, rinominandola e altro ancora. Insomma Xbox App sembra comportarsi più che bene portando alcune novità nei servizi base che tutti abbiamo già visto su Smartglass, inoltre renderà la vita più facile di tutti coloro che voglio registrare le proprie partite.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.