Synology DS413j: Recensione

Un prodotto di qualità ad un prezzo contenuto!

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
HARDWARE
Prev
Next »

Il Synology Disk Station DS413j è un NAS Server dal budget ridotto, che va incontro alle esigenze di chi vuole un prodotto di qualità senza dover spendere troppo. L’utilizzo è consigliato soprattutto per usi domestici, ma anche per piccoli uffici. Si tratta di un’ottima soluzione, in grado di proteggere i propri file e di utilizzare le più recenti applicazioni grazie ad un DSM davvero completo (versione 4.3-3776). Ma andiamo per gradi, ed analizziamo questo Network Attached Storage passo per passo.

Innanzitutto partiamo dal nome, un metodo utilizzato dalla società per dare informazioni già dalla dicitura del prodotto: il DS413j è dunque formato da DS che sta ad indicare “Disk Station”; il 4 indica poi i numeri di vani disponibili per gli Hard Disk e quindi categorizza il NAS; il 13 invece è l’anno di produzione, ergo 2013; la lettera che invece vediamo alla fine indica che questa tipologia di prodotto  è specifica per l’immagazzinamento dei dati.

Specifiche prodotto:

CPU

Frequenza CPU

Single Core 1.6 GHz

Motore di codifica hardware

 

Memoria

Memoria sistema

512 MB DDR3

Archiviazione

Vani unità

4

Tipo unità

  • 3.5" SATA(III) / SATA(II) HDD
  • 2.5" SATA(III) / SATA(II) HDD
  • 2.5" SATA(III) / SATA(II) SSD

Capacità interna massima

16 TB (4 TB HDD X 4) (la capacità può variare in base al tipo di RAID) (Vedere gli HDD supportati)

Porte esterne

Porta USB 2.0

2

File System

Dischi interni

EXT4

Dischi esterni

  • EXT4
  • EXT3
  • FAT
  • NTFS
  • HFS+ (Sola lettura)

Aspetto

Dimensione (Altezza X Larghezza X Profondità)

184 mm X 168 mm X 230 mm 

Peso

2.23 kg 

Altro

Numero LAN

Gigabit X 1

Wake on LAN/WAN

 

Ventola di sistema

80 mm X 80 mm X 2 pcs

Supporto wireless (dongle)

 

Livello di rumorosità

18.9 dB(A) 

Recupero energetico

 

Unità di alimentazione/Adattatore

100W 

Tensione CA in entrata

100V - 240V CA

Frequenza alimentazione

50/60 HZ, Fase singola

Consumo energetico

31.56W (Accesso) 
7.68W (Sospensione HDD) 

Temperatura

Temperatura di funzionamento

5°C - 35°C (40°F - 95°F)

Temperatura di conservazione

-10°C - 70°C (15°F - 155°F)

Umidità relativa

5% - 95% RH

Altezza massima di utilizzo

6500 piedi

Certificazione

  • FCC Class B
  • CE Class B
  • BSMI Class B

Garanzia

2 anni

Prev
Next »
Domenico De Martino

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.

Commento finale:

Il DS413j come già detto in apertura, è un NAS Server consigliato ai piccoli uffici o comunque a chi, anche a casa, necessita di proteggere e condividere i dati in piena sicurezza. Non vi possiamo trovare difetti di sorta che ne sconsigliano l'acquisto, ma possiamo invitarvi a valutare altri modelli qualora aveste bisogno di una velocità di scrittura ad alti livelli. Anche sotto questo punto di vista per il modelli preso in esame fa il suo dovere, se teniamo conto di un prezzo non eccessivo.

Pro:
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Design e materiali utilizzati
  • Supporto agli HD 3,5” e 2,5”
Contro:
  • Non eccessivamente veloce
  • Nessun supporto a SATA 3
Voto Globale:
8.5/10