Asus GTX 760 DirectCU Mini OC 2GB - Recensione

Piccola ma ruggente, la GTX 760 DirectCU Mini è pronta per il gaming a 1080p!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC HARDWARE
Piccola ma ruggente! Piccola ma ruggente!
Prev
Next »

Oggi analizzeremo un particolare prodotto ASUS, stiamo parlando della GTX 760 DirectCU Mini in versione OC. La scheda è studiata per chi ha problemi di spazio nel proprio PC o per chi sta cercano una VGA performante da inserire nel proprio Mini-PC da gioco, ed è pensata per ottenere delle prestazioni davvero soddisfacenti a 1080p. La variante Asus apporta sostanziali modifiche alla scheda, tra cui Direct Power, che fornisce alla scheda un'alimentazione stabile e di qualità sia in gaming che in overclock con conseguente riduzione della temperatura del PCB del 15%, al tutto si uniscono i componenti Super Alloy Power che garantiscono una durata della scheda pari a 2.5x volte rispetto ad una reference.

Il dissipatore è sempre basato sulla tecnologia DirectCU di Asus, questa volta appositamente modificato per essere efficiente in spazi ristretti, che adesso include una camera a vapore raffreddata dall'avanzata ventola CoolTech di cui è equipaggiata la scheda. Il nuovo DirectCU fornisce temperature inferiori del 20% ed una silenziosità fenomenale. Il tutto in soli 17cm di lunghezza!

Asus GTX 760 DirectCU Mini OC 2GB

Il concetto di Mini-PC da gioco, negli ultimi anni, è riuscito a coinvolgere ed interessare un pubblico sempre più vasto, dapprima con le Steam Machine, rilevatosi potenti dispositivi, poi con Mini-PC sfornati dalle singole ditte, come ad esempio l'NV PROGAMER che si sono rivelati eleganti, veloci, ma soprattutto abbastanza potenti da essere perfetti sistemi di intrattenimento a 360°. A questo aspetto, si uniscono i vari marchi come Corsair e Bitfenix con i loro apprezzatissimi case Mini-ITX ed il marchio protagonista della recensione, Asus, con componenti di qualità come la GTX 760 Mini di cui parleremo in quest'articolo.

La GTX 760 DirectCU Mini ha un'immancabile overclock di fabbrica che porta il boost clock a 1072Mhz, 2GB di memoria GDDR5 a 1502MHz (6008MHz effettivi) con interfaccia a 256-bit e 1152 CUDA core che "battono" nel GK104 (Kepler). La scheda è in grado di offrire prestazioni superiori a quelle delle moderne console, con risultati in 1920x1080p degni di un'esperienza PC gaming, garantendo ai dispositivi che ne equipaggiano silenziosità, performance e dettagli alti (se non massimi) nella stragrande maggioranza dei giochi!

Procedendo con la recensione, la 760 mini di Asus sarà mostrata nel dettaglio in una galleria fotografica (nella pagina successiva), per poi introdurvi a Kepler e alle specifiche tecniche della scheda per poi partire con i veri test in gioco!

Prev
Next »
Marco Cremona

Marco Cremona

Un vero Geek, grande fan di Halo nonché responsabile del 17K Group.
Appassionato del mondo PC, con una grande passione per i videogames e per la tecnologia!
Passo il mio tempo libero cercando sempre le ultime novità e tenendomi informato su tutti ciò che riguarda il mondo Geek, ma soprattutto... videogiocando!

Commento finale:

La GTX 760 DirectCU Mini OC è sicuramente uno dei migliori prodotti in circolazione, soprattutto quando si parla di GPU ITX create quindi per Mini-PC. Il DirectCU mini fa un eccellente lavoro, raffreddando bene la scheda e tenendola a temperature decenti con l'utilizzo solo di una ventola. Tuttavia, il fatto di diventare particolarmente rumorosa col salire delle temperature è una grossa gravante  che può scoraggiare chi ambisce ad un Mini-PC super silenzioso. Comunque, per quel che costa, e venendo proposta ad un prezzo corretto, la GTX 760 è sicuramente un acquisto consigliato!

Pro:
  • Le dimensioni ridotte la rendono adattabile praticamente a qualsiasi configurazione
  • Temperature e prestazioni a 1080p ottime
  • Consumi ridotti
  • DirectCU Mini
  • Ottimo Design
Contro:
  • Col salire delle temperature, rumorosa
  • Un backplate sarebbe stato sicuramente d'effetto.
  • L'essere rumorosa la rende inadatta a chi cerca il massimo della silenziosità
Voto Globale:
8.5/10